Salate/ Senza uova/ Viaggi e Cucina

Helsinki – Los Angeles A/R: Tacos di gamberi con verdure e panna acida all’aneto

L’estate dei miei 12 anni andai in vacanza in Finlandia. Due settimane on the road con mamma e papà e lo zaino in spalla: siamo partiti da Helsinki e abbiamo attraversato tutta la nazione, fino ad arrivare a Capo Nord (Norvegia). Le strade erano rettilinei lunghissimi che si snodavano per le incontaminate distese della tundra, non si incontravano macchine o paesi anche per 100 km; gli unici compagni di viaggio erano le renne e gli alci che pascolavano tranquilli ai lati della strada. I paesini si affacciavano qua e là, timidi agglomerati di 5 o 6 case, possibilmente nelle vicinanze di un lago o un corso d’acqua. Quando siamo in vacanza ci piace provare la cucina tipica e quell’estate feci per la prima volta la scoperta dell’aneto. Questa piccolissima piantina ha un profumo e un sapore davvero particolari: all’inizio è delicato, quasi dolce, poi esplode in note che si fanno più intense ad ogni boccone. Tradizionalmente nei paesi scandinavi lo usano per condire tutti i tipi di carne e di pesce, con cui si sposa molto bene. Invece che scegliere di replicare un piatto già conosciuto e assaggiato per questa nuova puntata di Sedici: L’alchimia dei sapori sono partita da ingredienti semplici e conosciuti e li ho uniti insieme a creare un mix stravagante, colorato, quasi esplosivo.

IMG_51668

Ho creato dei Tacos di gamberi, tipici della cucina californiana, arricchiti con tante verdurine a crudo, dai colori brillanti e dal sapore fresco. Per esaltare al meglio il sapore dolce dei gamberi li ho semplicemente sbollentati e poi messi a riposare in una marinata di aneto, cipollotto e lime. Il tutto racchiuso da una croccante “piadina” di farina di mais e accompagnato da una salsa creata con panna acida, lime, aneto e coriandolo – la salsa di per sé è molto forte, pungente e con una nota acida preponderante, ma quando si unisce ai gamberi viene a crearsi un vortice di sapori e consistenze in cui tutto è bilanciato: il pungente dell’aneto e del lime con la dolcezza dei gamberi, la salsa setosa con le verdure croccanti…un vero turbinio! Provate per credere, non ne rimarrete affatto delusi!

IMG_51677

Tacos di gamberi con verdure e panna acida all’aneto
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Ingredienti per 3 persone - N.B: assicuratevi che le erbette che usate siano fresche, conferiranno un sapore più autentico al vostro piatto - io ho usato quelle piantate un mesetto fa nel mio orto sul balcone.
Author:
Recipe type: Cucina del mondo
Ingredients
  • 6 tortillas
  • 500 gr di code di gamberi
  • 1 peperone rosso
  • mais dolce
  • insalata verde
  • 1 lime (scorza e succo)
  • 1 cipollotto
  • 6 pomodorini
  • foglie di coriandolo e aneto freschi
  • Per la panna acida all'aneto:
  • 250 gr di panna acida (100 ml di panna fresca e 150 gr di yogurt greco)
  • 1 e ½ cucchiaio di succo di lime
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 e ½ cucchiaio di foglie di aneto fresco
  • 1 cucchiaino di erba cipollina fresca
  • 1 spicchio d’aglio
Instructions
  1. Per la salsa mescolate in una ciotola la panna fresca e lo yogurt greco.
  2. Nel bicchiere del mixer unite il succo di lime, l’olio, il sale, lo spicchio d’aglio, l’erba cipollina, l’aneto e passate il tutto fino a ottenere una specie di pesto uniforme.
  3. Aggiungete il pesto ottenuto nella ciotola con panna e yogurt greco, mescolate il tutto e conservate in frigo fino all’uso.
  4. Lessate i gamberetti in acqua salata per circa 2 minuti, scolateli e fateli raffreddare leggermente.
  5. Preparate la marinata tritando finemente il cipollotto, l’aneto e il coriandolo.
  6. Unite il tutto in una ciotola con la scorza e il succo di un lime, un pizzico di sale e un giro d’olio. Mescolate i gamberetti con la marinata e lasciateli riposare a temperatura ambiente per un’oretta.
  7. Lavate il peperone e i pomodorini e tagliateli a cubetti grandi circa quanto i chicchi di mais. Lavate l’insalata e tagliatela a striscioline.
  8. Unite tutte le verdure, compreso il mais, e conditele con un filo d’olio.
  9. Sulla piastra calda scaldate i tacos (se non li trovate vanno bene anche le piadine), distribuitevi un cucchiaio di salsa, le verdure, i gamberi e completate con altra salsa.

 

IMG_51847

Ecco pronto il vostro biglietto aereo per viaggiare comodamente da casa vostra dalla Finlandia fino alle coste californiane. Con questa ricetta partecipo a Sedici: Erbe e Verde con l’abbinamento Aneto e Frutti di mare preso dal blog di Velia – andate a trovarla se volete conoscere il suo abbinamento e quello delle altre ragazze che hanno inventato Sedici: L’alchimia dei sapori.

10402472_1051967834816754_1943620897273534702_n

 

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Alessandra
    3 maggio 2015 at 23:05

    Ciao Chiara, bellissima ricetta con tanti sapori freschi e aromatici, tra erbette e verdurine: è un piatto che parla proprio di primavera…e anche un po’ di estate! Grazie di cuore per la tua partecipazione a #Sedici e per il tuo entusiasmo!

    • Reply
      Chiara
      4 maggio 2015 at 9:26

      Grazie mille Alessandra!!! É davvero sempre un piacere partecipare, confrontarsi con i vostri abbinamenti e proposte…una nuova scoperta ogni giorno! E condividere con voi viaggi e ricordi passati, permeati di profumi e sapori. Un abbraccio

    Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    CONSIGLIA Risotto al salto