Dolci da credenza/ Torte decorate

Torta “buon compleanno” Mojito e fragole

Umile margherita, ti sollevi ardita
tra i mille e mille fili d’erba campagnoli,
riportando la vita a chi l’aveva smarrita
– Gabriella Nasi –

IMG_5693t

Ieri una delle mie più care amiche da sempre ha compiuto gli anni e per festeggiare mi aveva chiesto di farle una torta. Dopo qualche proposta di gusti e abbinamenti tra basi e creme ecco l’illuminazione, perchè non fare una torta al Mojito?

IMG_5699

Pensavo sarebbe stato facile trovare online una ricetta, ma mi sbagliavo…ci sono tantissime cheesecake al mojito, ma una torta vera e propria a strati non riuscivo a trovarla. Dopo mille ricerche ho trovato qualcosa, ma la ricetta non mi convinceva al 100%, per cui sono partita da quell’idea e l’ho completamente rielaborata utilizzando basi e creme già collaudate: la base è la Vanilla Cake di Martha Stewart, che questa volta ho aromatizzato con tantissima scorza di lime, poi una bagna al rum con aggiunta di un goccio di sciroppo d’ menta e in ultimo una crema al mascarpone con tanto Mojito. Come decorazione un mare di fragole fresche, una coroncina di savoiardi, un bel fiocco e la super torta per un compleanno speciale era pronta!.

IMG_5715

Torta Mojito e fragole
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Una base al limone (ricetta rivisitata della Vanilla Layer Cake di Martha Stewart) farcita con una freschissima mousse al mojito e uno strato di fragole fresche.
Author:
Recipe type: Torte a strati
Ingredients
Base:
  • 113 gr di burro a temperatura ambiente
  • 310 gr di farina
  • 320 gr di zucchero
  • 3 uova medie
  • 12 gr di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 230 gr di latte
  • scorza di 3 lime
Bagna:
  • 300 ml di acqua
  • 20 gr di zucchero semolato
  • 70 ml di rum bianco
  • 40 ml di sciroppo di menta
Mousse:
  • 750 gr mascarpone
  • 8 cucchiaini di zucchero a velo
  • 300 ml di panna fresca
  • 200 ml di Mojito*
Per decorare:
  • 600 gr di fragole
  • savoiardi
  • 250 gr di panna montata
Mojito:
  • * 2 shot di rum bianco + soda
  • 1 e ½ lime pestati
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 20 foglie di menta
Instructions
Per il Mojito:
  1. Pestate in un bicchiere capiente il lime con lo zucchero di canna e la menta, aggiungete il rum, la soda e shakerate, poi fate riposare in frigo.
Per la base:
  1. Preriscaldate il forno a 175°.
  2. Nella planetaria montate il burro ammorbidito con lo zucchero per ottenere un composto spumoso.
  3. Aggiungete le uova una alla volta, e successivamente alternate gli ingredienti secchi con il latte.
  4. In ultimo aggiungete la scorza di 3 lime e amalgamate tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  5. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera e infornate per 60/70 minuti.
  6. Una volta che la base sarà cotta trasferite la torta su una gratella e fatela raffreddare completamente prima di tagliare gli strati.
  7. Quando la torta si sarà raffreddata procedete con la preparazione della bagna e della mousse al mojito.
Per la bagna:
  1. Unite l’acqua, lo sciroppo di menta e il rum, aggiungete lo zucchero e mescolate finchè non si scioglie.
Per la mousse:
  1. Lavorate con le fruste il mascarpone, aggiungete il mojito filtrato e in ultimo la panna montata con lo zucchero a velo, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.
  2. Fate riposare in frigo per un’oretta, poi riempite la sac à poche e farcite i vari strati.
Assemblare il dolce:
  1. Tagliate la torta in modo da ottenere tre strati.
  2. Posizionate un anello d’acciaio rivestito internamente con un foglio di acetato sul piatto da portata e al centro ponete il primo strato.
  3. Bagnate ogni strato con la bagna al rum, versate ⅓ della mousse al mojito e coprite con il secondo strato.
  4. Ripetete il procedimento di bagna e mousse ma a questo strato aggiungete anche circa 200 gr fragole tagliate a cubetti.
  5. Coprite con il terzo strato di torta e la panna montata (o della mousse se vi è avanzata), a questo punto aggiungete tante fragoline sia tagliate che intere lavate e pulite dal picciolo verde.
  6. Mettete la torta a riposare in frigo per circa 4 ore.
  7. Per decorarla ho contornato tutta la torta con i savoiardi, altre fragole in cima e poi un bel nastro rosa.
  8. Conservate la torta in frigo fino al momento di servirla – si conserva massimo 2 giorni.
Notes
* Dosi per una tortiera da 24 cm - si conserva in frigo fino a 2 giorni
* La bagna risulta molto dolce, ma in perfetto equilibrio con il sapore della crema e della base una volta assemblato il tutto.

IMG_5724

IMG_5720

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Rate this recipe:  

CONSIGLIA Spaghetti con pomodorini ripieni