La strada si riempì di pomodori,
mezzogiorno, estate,
la luce si divide in due metà di un pomodoro,
scorre per le strade il succo….
Dobbiamo, purtroppo, assassinarlo:

affonda il coltello nella sua polpa vivente,
è una rossa viscera,
un sole fresco, profondo, inesauribile,
riempie le insalate del Cile,
si sposa allegramente con la chiara cipolla,
e per festeggiare si lascia cadere l’olio,
figlio essenziale dell’ulivo, sui suoi emisferi socchiusi,
si aggiunge il pepe la sua fragranza,
il sale il suo magnetismo:
sono le nozze del giorno.
– Ode al pomodoro di Pablo Neruda – 

IMG_6281

In estate raramente accendo il forno, ma questa era una di quelle rare occasioni in cui proprio ci voleva! Quando ho letto del contest organizzato da Enrica del blog Chiarapassion Fashion di Gusto in collaborazione con La Fiammante, un’azienda campana di conserve alimentari volevo assolutamente partecipare. Non per il contest in quanto gara, ma per regalarle una ricetta speciale viste le tante volte in cui ho preso ispirazione dal suo blog e dalle sue ricette – vedi i Muffin allo yogurt, limone e lamponi. Quello che doveva risaltare principalmente nella ricetta era il pomodoro, che fosse passata, pelati, polpa o pomodorini in conserva.

IMG_6284

Sono arrivata sul filo di lana perché non ero mai soddisfatta delle ricette che mi venivano in mente, non le trovavo abbastanza innovative e fashion; ma poi riflettendoci mi sono buttata, con la mia ricetta, forse un po’ rustica, ma fatta con il cuore. Ho rivisitato la pasta alla Norma, un primo piatto tipico della cucina siciliana condita con sugo di pomodoro, melanzane, basilico e ricotta infornata, che però io ho sostituito con del pecorino sardo semistagionato. Ho aromatizzato la passata di pomodoro non solo con il basilico, ma anche con qualche fogliolina di menta, aggiunto le melanzane a cubetti e dopo aver cotto il tutto; con il sugo ottenuto ho farcito dei dischetti di pasta brisèe al pomodoro, una spolverata di pecorino sul disco superiore e via in forno, per un aperitivo decisamente mediterraneo, facile, veloce e soprattutto un modo carino per rivisitare un grande classico.

IMG_6315

5.0 from 1 reviews
Mini Pies al pomodoro e melanzane
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Appetizer
Cuisine: Italian
Ingredients
Per la pasta:
  • 300 g di farina 0
  • 150 g burro freddo
  • 45 ml di acqua
  • 30 ml di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 10 g di zucchero di canna integrale
  • un pizzico di sale
Per la farcia:
  • 1 melanzana tonda piccola
  • 300 gr di passata di pomodoro
  • olio e sale
  • foglie di menta e basilico
  • pecorino sardo semistagionato
  • 1 spicchio d’aglio
Instructions
  1. Nel mixer lavorate la farina, il burro freddo di frigo tagliato a cubetti, lo zucchero di canna e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto sabbioso.
  2. In un bicchiere sciogliete 1 cucchiaino di concentrato e la passata di pomodoro nell’acqua fredda, versate l’impasto sabbioso sul piano di lavoro e aggiungete l’acqua col concentrato di pomodoro poco alla volta all’impasto lavorandolo a mano per ottenere un impasto omogeneo.
  3. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per circa una 40ina di minuti.
  4. Mentre la pasta riposa dedicatevi alla preparazione del ripieno.
  5. Lavate e tagliate a cubetti una melanzana piccola.
  6. In una padella fate rosolare lo spicchio d’aglio in camicia con un paio di cucchiai d’olio, aggiungete i cubetti di melanzana, un pizzico di sale, un pizzico di zucchero di canna, qualche foglia di basilico e di menta fresca e fate insaporire il tutto.
  7. Quando le melanzane hanno preso colore aggiungete la passata di pomodoro e fate sobbollire per 5/10 minuti.
  8. Spegnete e fate raffreddare prima di farcire le pies.
  9. Preriscaldate il forno a 180°.
  10. Stendete l’impasto che ha riposato in frigo tra due fogli di carta da forno.
  11. Con un coppapasta dal bordo ondulato ricavate 24 dischi.
  12. Disponete 12 dischi – che costituiranno le basi delle pies - su una leccarda coperta con carta da forno.
  13. Farcite ogni disco con un cucchiaino abbondante di farcia, aggiungete qualche ricciolo di pecorino, spennellate i bordi con un velo di acqua fredda e coprite con l’altro disco di pasta a cui prima dovete praticare un paio di incisioni in modo che il vapore in cottura esca.
  14. Sigillate i bordi delle pies con i rebbi di una forchetta e spennellatele con un filo d’olio. Infornate per circa 40 minuti – le pies devono diventare belle dorate.
  15. Lasciatele intiepidire e buon aperitivo!

– ricetta della pasta adattata e rivisitata da Bianca Vaniglia Rossa Cannella –

IMG_6275

IMG_6316

Con questa ricetta partecipo al contest “Il Pomodoro italiano si veste di Gusto” di Chiarapassion in collaborazione con La Fiammante.

contest-chiarapassion-Pomodoroitaliano-lafiammante

10 Comments on Mini Pies al pomodoro e melanzane per una Norma Fashion di Gusto

  1. chiarapassion
    18 giugno 2015 at 14:42 (2 anni ago)

    Ma che bel regalo grazie di vero cuore e in bocca al lupacchiotto!

    Rispondi
    • Chiara
      18 giugno 2015 at 15:30 (2 anni ago)

      E’ un piacere ogni tanto scambiarsi i ruoli, ed essere noi a regalarti delle ricette del cuore! Crepi il lupetto <3

      Rispondi
  2. Ilaria e Valentina
    18 giugno 2015 at 17:43 (2 anni ago)

    Che meraviglia! Sono davvero bellissime in versione lollipops,
    Ilaria&Vale

    Rispondi
    • Chiara
      18 giugno 2015 at 18:00 (2 anni ago)

      Grazie ragazze!!!! Mi sono venute un pò così, ma è un’idea diversa dal solito per un aperitivo…
      baci

      Rispondi
  3. gaia sera
    19 giugno 2015 at 17:12 (2 anni ago)

    Ma che idea splendida Chiara. Questi mini pies sono stupendi e poi con una veste nuova che li rende ancora più sfiziosi.. Mi fanno una gola incredibile. Bravissima e poi che belle foto. Bellissime davvero. Un abbraccio tesoro ❤️

    Rispondi
    • Chiara
      19 giugno 2015 at 17:59 (2 anni ago)

      Silvia <3 ogni volta leggerti è un piacere!!! Non vedo l'ora di incontrarti...ti porterò sicuramente qualcuna di queste pies da assaggiare!! Ho seguito la tua settimana su iFood ed è stata super 🙂 spero di avere anche io ricette e storie da raccontare la prossima settimana! Un bacio grande <3

      Rispondi
  4. Tiziana
    30 giugno 2015 at 19:37 (2 anni ago)

    Bellissime le tue mini pies, ho visto che hai vinto il terzo posto! Bravissima molto originali e saranno anche buonissime! Baci

    Rispondi
    • Chiara
      30 giugno 2015 at 20:29 (2 anni ago)

      Grazie!! E’ stata proprio una sorpresa questo terzo posto 🙂 erano davvero molto buone, provale se ti fa piacere! Buona serata

      Rispondi

2Pingbacks & Trackbacks on Mini Pies al pomodoro e melanzane per una Norma Fashion di Gusto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: