Brunch/ Cakes Lab/ Colazione/ Dolci da credenza/ Libri e cucina/ Viaggi e Cucina

Pancake con yogurt, fragole arrosto e sciroppo d’acero

Se fossimo stati creati per schizzare fuori dal letto appena svegli, dormiremmo tutti nel tostapane.
Garfield

Mi piacerebbe essere una di quelle persone mattiniere, che quando si svegliano hanno tante energie e già voglia di spignattare ai fornelli…in realtà, per quanto sia propensa a svegliarmi presto, non riesco assolutamente a carburare, per cui mi riduco sempre a bere soltanto un’enorme tazza di caffèlatte. Questo mese con le ragazze del Cakes Lab stiamo lavorando sul libro Colazione a letto di Andrea Golino, e per il Crazy Taste abbiamo scelto di reinventare i classici pancake americani – io ho profumato l’impasto con la scorza di limone e li ho serviti poi con yogurt, fragole arrostite in forno con qualche foglia di basilico, e poi tanto tantissimo sciroppo d’acero…non mi sono alzata abbastanza presto per prepararli per la colazione, ma anche come merenda non sono niente male!!

pancake alle fragole 1

pancake alle fragole 3

5.0 from 3 reviews
Pancake con yogurt, fragole arrosto e sciroppo d'acero
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Serves: 10
Ingredients
Per i pancake
  • 200 g di farina 0
  • 20 g di zucchero semolato
  • 30 g di tuorli
  • 70 g di albumi
  • 150 ml di latte
  • 30 g di burro
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di 1 limone
Per le fragole arrosto
  • 250 g di fragole fresche
  • 3 cucchiai di sciroppo d'acero
  • 1 cucchiaio di olio EVO
Per servire
  • fragole arrosto
  • yogurt bianco non zuccherato
  • sciroppo d'acero a volontà
Instructions
Per i pancake
  1. Sciogliete il burro al microonde e fatelo raffreddare.
  2. In una ciotola unite farina, zucchero, sale, lievito e scorza di limone.
  3. In una tazza unite i tuorli con il latte e il burro e mescolate con una frusta.
  4. Versate pian piano i liquidi nella ciotola degli ingredienti secchi e mescolate con la frusta.
  5. Montate gli albumi a neve ferma e aggiungeteli pian piano al resto dell'impasto, amalgamandoli con una spatola.
  6. In ultimo grattugiate la scorza di un limone.
  7. Ungete (con olio o burro) una padella antiaderente e fatela scaldare a fuoco medio.
  8. Mettete un mestolo di composto nella padella, distribuitelo per ottenere un disco da circa 10 cm e fate cuocere: quando la parte superiore inizia a fare le bolle e si asciuga, girate il pancake e fatelo cuocere anche sull'altro lato per circa 2 minuti.
  9. Togliete il pancake dalla padella, mettetelo su un piatto e proseguite con la cottura fino a pastella terminata.
Per le fragole arrosto
  1. Preriscaldate il forno a 200°.
  2. Lavate le fragole, togliete il picciolo e tagliatele a rondelle.
  3. Disponetele in una teglia, irroratele con olio EVO e sciroppo d'acero e infornatele per 20 minuti nel forno ventilato.
  4. Trascorso il tempo toglietele dal forno, fatele raffreddare un paio di minuti e poi servitele sulla pila di pancake, aggiungete qualche cucchiaiata di yogurt e altro sciroppo d'acero.

pancake alle fragole 2

Buona colazione e buon inizio settimana!

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Anna
    5 aprile 2016 at 16:13

    Io non carburo mai, sto a letto fino all’ultimo, mi trascino fino al bagno e mi lamento per tutto il tempo; ma con una colazione cosi potrei anche rivalutare la sveglia!! Meraviglia ?

    • Reply
      Chiara
      8 aprile 2016 at 12:34

      Anna siamo uguali! Però vorrei trovarla già pronta la colazione cosi…la mia pigrizia è anche dovuta al fatto che nessuno si alza prima per farmi felice, nemmeno la dolce metà! Spero di rivederti presto, saluta Seby ??

  • Reply
    Letizia
    6 aprile 2016 at 8:38

    Li vorrei mangiare proprio adesso, che golosità!

    • Reply
      Chiara
      8 aprile 2016 at 12:32

      Anche i tuoi però erano una bomba! Prima o poi colazione tutte assieme con le nostre delizie ?

  • Reply
    Laura e Sara Pancettabistrot
    6 aprile 2016 at 12:21

    I pancakes americani sono forse la nostra colazione preferita, quella che però ci concediamo solo nel weekend, quando il tempo lo permette 🙂
    Nel resto della settimana già è tanto se riusciamo ad arrivare puntuali al lavoro^^
    Questa pila è meravigliosa, ci affonderemmo volentieri i denti!!!!!
    Un abbraccio forte <3

    • Reply
      Chiara
      12 aprile 2016 at 18:25

      A chi lo dite, io li adoro in ogni loro versione sia dolce che salata, ma a prepararmeli per la colazione faccio veramente fatica…sono pigrissima! Ora che sto rispondendo al vostro commento e ho rivisto le foto mi è venuta voglissima di prepararmeli adesso per la cena, un dolcissimo strappo alla regola!
      Un abbraccio gigante Pancettine, spero che ci vedremo a Torino <3

  • Reply
    tizi
    6 aprile 2016 at 13:09

    Che meraviglia questi panckes!!! Con le fragole preparate cosí sono ancora piú originali e invitanti… Merenda o colazione, mi ci tufferei comunque 😉
    Un bacio grande cara, a presto 🙂

    • Reply
      Chiara
      12 aprile 2016 at 18:17

      Grazie mille Tizi <3 effettivamente l'abbinamento del limone nell'impasto, con poi il sapore delle fragole arrosto col basilico, era proprio una sorpresa buonissima, colazione o merenda che sia! Un abbraccio grandissimo

  • Reply
    ricettevegolose
    6 aprile 2016 at 13:17

    Anche per me sarebbe impossibile essere tanto mattiniera, da preparare una colazione meravigliosa come questa durante la settimana… ma la domenica, quando in genere posso permettermi il lusso di dimenticare l’orologio, ogni tanto preparo i pancakes. Magari la colazione diventa quasi pranzo, buon presupposto per mangiare qualche pancake in più 😉 Un abbraccio grande ciliegina bella, a presto <3

    • Reply
      Chiara
      8 aprile 2016 at 12:31

      Io neanche la domenica ce la posso fare,a meno che la colazione non diventi brunch o pranzo! Però ormai per abitudine la colazione è solo caffelatte…la pila di pancake la tengo per una super merenda! Un abbraccio grande Ali ?

    Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    CONSIGLIA Crostini con zucca arrosto e Roquefort